GDPR Insight - PIPL vs GDPR, la svolta cinese

immagine mancante

Scarica la pubblicazione

Dal 1/11/2021 è in vigore la Personal Information Protection Law, la legge cinese ispirata al GDPR. Vediamo come si applica alle aziende italiane.
  • Data: 15-12-2021

In questo numero della serie GDPR INSIGHT vedremo insieme la nuova normatiova cinese per la protezione dei dati personali (PIPL) e le principali differenze con il GDPR.

La Persona Information Protection Law (PIPL), in vigore dal 1° novembre 2021, può applicarsi anche alle aziende italiane ed europee che trattano dati di persone fisiche presenti in Cina. Per questo motivo è fondamentale conoscere le differenze rispetto al GDPR e affrontare in modo adeguato questa nuova legge. La PIPL si aggiunge a due altre normative altrettanto importanti, ma con un minore impatto (seppur presente) verso le aziende fuori dalla Cina: la Cybersecurity Law (2017) e la Data Security Law (2021).

Nella pubblicazione sono esaminati i criteri di applicazione della PIPL, i suoi principi generali, i principali adempimenti relativi alla governance dei dati e le immancabili sanzioni in caso di difformità.